Post

Visualizzazione dei post da 2010

MYANMAR - BIRMANIA

Birmania, Terra Originalis
Un paese incantevole dove il sorriso degli uomini, la carezza dell’aria tiepida, il verde delle risaie, l’oro delle pagode, il profilo glabro dei monaci, il rosso delle loro tuniche, la levità muliebre, il profondo riverbero dei gong, la pietà dei fedeli, la forza d’animo della gente, il riflesso argenteo del grande fiume Irrawaddy, le spiagge solitarie, le tradizioni antiche, lasciano al viaggiatore una malinconia cosmica ed una ineffabile serenità.
A questo immenso patrimonio si contrappone talvolta la diffidenza che scaturisce dalle tante notizie tristi che provengono da questo Paese. E’ vero, sono tristi perché denunciano una volta ancora la sofferenza di un popolo generoso. Gente che ama il mondo e che ne ha bisogno. Persone che offrono il loro quotidiano impegno con dignità e dedizione. Uomini e donne che accolgono con calore il visitatore straniero e lo rendono principe in casa loro.
Carente di infrastrutture, la Birmania, o Myanmar, vanta ottimi alb…

a Milano per la Fiera degli Obej Obej

Immagine
dal Blog Olympia
A Milano, la Festa dell'Immacolata è molto sentita. In primo luogo perchè coincide con i festeggiamenti in onore del patrono della città Sant'Ambrogio, ma soprattutto perché accade contemporaneamente alla storica fiera degli Obej Obej.

Un appuntamento che si ripete da molti anni perché la fiera degli Obej Obej rappresenta una delle più antiche tradizioni milanesi: le origini della manifestazione risalgono, infatti, al 1510 quando Giannetto Castiglione, venne incaricato da Papa Pio IV di recarsi a Milano: nel timore di non essere ben accolto decise di portare con se tanti doni, dolciumi e pacchi da regalare ai bambini di Milano. Il nome Obej Obej deriva dalle esclamazioni dialettali di felicità dei bambini milanesi che accettarono con gioia i doni dell'inviato papale: l'espressione Oh bej! Oh bej! significa appunto infatti "O belli!, o belli!".




Inizialmente la Fiera Obej Obej si svolgevano presso la Piazza dei Mercanti, ma successivamente fu…
Immagine
dal blog permesola:Mangia, prega, ama come Julia Roberts Vuoi seguire le orme di Elizabeth-Julia nella ricerca di se stessa intorno al mondo? Ecco dove.
"Mangia, prega, ama", il libro di Elizabeth Gilbert, ha venduto 10 milioni di copie nel mondo. E ha ispirato migliaia di donne alla ricerca di se stesse. Donne che vorrebbero mettersi in viaggio come Elizabeth - o come Julia Roberts, che ne ha incarnato la versione cinematografica - ed esplorare il mondo e la propria anima.
Se fai parte di questo per niente sparuto gruppo e hai bisogno di qualche indicazione per iniziare il tuo viaggio, ecco qualche consiglio.
Mangia a Roma. Il cibo e' quello a cui Elizabeth-Julia sembra piu' interessata in questa prima parte del suo viaggio. Pranzi e cene in solitaria non sembrano essere un problema per lei, purche' nel piatto ci sia qualcosa di appetitoso. Da Piperno (Monte dei Cenci 9, tel 06 68806629) assaggi i famosi carciofi alla giudea e tra i migiori spaghetti alla carbonar…

NON SOLO DONNE

Da sempre ci occupiamo di viaggi e di  donne che viaggiano ,nel momento motivazionale e nell'organizzazione  l'esperienza ventennale ci ha fatto comprendere  come i due momenti siano spesso interdipendenti tra loro.
Se una persona non ha la sufficiente motivazione o non riesce a superare blocchi e limiti soprattutto mentali o legati agli usi, allora difficilmente arriverà ad organizzarsi e partire.
Insieme possiamo superare queste difficoltà, trovare le soluzioni che più si adattano alla personalità di ognuna di voi, e soprattutto alle esigenze della vita di ogni donna.
Non rinunciate, pensate che ci sono delle alternative. I viaggi sono anche un modo per conoscere persone nuove, e nei nostri viaggi per le donne il fattore aggregazione è molto importante.


....... viaggi in rosa  non necessariamente per SOLE DONNE sono aperti a tutti coloro che per sensibilità o  per scelta si sentono in alcuni momenti PINK e SOFT Esperienze dove ciascuno potrà ritrovare e ritrovarsi, dove sarà possibi…

PINK TRAVEL

Pensati per un pubblico femminile ma aperti a tutti
per viaggiare con le amiche , con i figli , da sole ma
sempre e comunque senza problemihttp://www.puntaestpadova.it/I-Viaggi-in-Rosa_2363190.html