dal blog permesola:

Mangia, prega, ama come Julia Roberts

Julia Roberts in "Mangia, prega, ama"
Vuoi seguire le orme di Elizabeth-Julia nella ricerca di se stessa intorno al mondo? Ecco dove.
"Mangia, prega, ama", il libro di Elizabeth Gilbert, ha venduto 10 milioni di copie nel mondo. E ha ispirato migliaia di donne alla ricerca di se stesse. Donne che vorrebbero mettersi in viaggio come Elizabeth - o come Julia Roberts, che ne ha incarnato la versione cinematografica - ed esplorare il mondo e la propria anima.
Se fai parte di questo per niente sparuto gruppo e hai bisogno di qualche indicazione per iniziare il tuo viaggio, ecco qualche consiglio.
Mangia a Roma. Il cibo e' quello a cui Elizabeth-Julia sembra piu' interessata in questa prima parte del suo Mangia, prega, amaviaggio. Pranzi e cene in solitaria non sembrano essere un problema per lei, purche' nel piatto ci sia qualcosa di appetitoso. Da Piperno (Monte dei Cenci 9, tel 06 68806629) assaggi i famosi carciofi alla giudea e tra i migiori spaghetti alla carbonara della citta'. Da Felice (via Mastro Giorgio 29, tel 06 5746800) assaggi la classica cucina romana nel piu' romani dei quartieri, il Testaccio.
Prega in India. La ricerca del soprannaturale non parte certo dalla prenotazione di un albergo cinque stelle. E nemmeno tre o due o una. Se vuoi andare a cercare la spiritualita' in India non hai bisogno che di arrivare in una qualunque citta', senza cambio di abiti, senza beauty-case. E cominciare a cercare il tuo guru. Non sara' difficile trovarlo.
Ama a Bali. Dirigiti subito a Ubud, come Elizabeth-Julia e, come lei, noleggia una bicicletta. Cerca un posto tranquillo per alloggiare, evitando (Elizabeth-Julia non lo fa) la turistica Monkey Forest Road. Maya Ubud ha dei piccoli piacevolissimi cottages sul fiume Petanu. Assisti a una tradizionale temple dance seduta al Cafe' Lotus e finisci con un ottimo Martini da Naughy Nuri's. Magari c'e' il tuo Felipe che ti sta aspettando.

Commenti

Post popolari in questo blog

alla scoperta delle Eolie

HALONG BAY Duemila isole nel Golfo del Tonchino, da vedere e immortalare

VIAGGI DEDICATI A DONNE SPECIALI